Bosnia (Medjugorje)

Luciano Cerroni
Responsabile Medjugorje per Evolution Travel Tour Operator

Luciano CerroniLavoro da quando ero ancora un ragazzo, prima nel negozio dei miei genitori e poi, man mano, sempre nell’ambito della progettazione e del commercio, sono diventato, negli anni, un piccolo imprenditore che, però, non ha mai perso di vista quella che ho prima indicato come stella polare della mia attività: l’onestà.
Avevo tutti altri interessi, confesso, quando, all’improvviso una visita a Medjugorje ha davvero cambiato radicalmente la mia vita.
L’aria che si respira nella cittadina bosniaca, la profonda spiritualità di cui è pervaso ogni suo angolo, la concreta e reale vicinanza con Maria madre di Cristo non può, per chi ha la fortuna di visitarla, non essere un ciclone che spazza via tutte le amenità dalla vita per dirigere ogni umano pensiero verso l’Entità più importante: l’Anima.

Ed è stato in questo spirito che sono entrato in Evolution Travel e ho chiamato il sito con cui opero online “Luce Viaggi” che è, sì, un acronimo del mio nome e cognome ma è, in verità, ancor di più, un’ulteriore testimonianza di come un semplice viaggio possa, a chi brancola nel buio, dare la “luce” giusta, essere un decisivo punto di partenza per uscire fuori dal tunnel.
Ho, quindi, lasciato ogni mia attività ed ora questa meravigliosa avventura occupa gran parte della mia giornata ed io,  personalmente, organizzo ciclicamente pellegrinaggi religiosi a Medjugorje dove partecipo ogni volta in prima persona ed ogni volta sempre più attivamente.


I pellegrinaggi a Medjugorje di Evolution Travel Tour Operator


Medjugorie MedjugorieMedjugorje, che significa "tra i monti", si trova a circa 200 mt sul livello del mare e circa 40 km dalla costa Croata (in corrispondenza di Pescara) in una zona prevalentemente carsica coperta da bassa vegetazione e macchia, con pochissimi boschi. Il mite clima mediterraneo e lo splendido sole dell’Erzegovina forniscono condizioni ideali per la coltivazione della vite, del tabacco e alberi da frutto.
Medjugorje è un villaggio situato nella Bosnia-Erzegovina sul territorio del comune di Citluk e fino al 1981 era sconosciuto al mondo intero e persino nella stessa Jugoslavia. A partire da questa data, e precisamente dal 24 Giugno 1981, stando alla testimonianza di sei giovanissimi parrocchiani, quattro ragazze e due ragazzi (oggi i sei veggenti) appare in quel luogo ogni giorno la Beata Vergine Maria, Madre di Gesù: la Madonna di Medjugorje conosciuta come la Regina della Pace.

Da quella data il piccolo villaggio di Medjugorje, di appena qualche centinaio di abitanti viene tracciato su tutte le mappe mondiali. Milioni di pellegrini si recano su per il terreno pietroso mossi dalla sola fede, poiché il luogo è privo di attrattive turistiche e le strutture per ospitarli, tutte a conduzione familiare sebbene pulite e ordinate risultano semplici ed essenziali.
Medjugorje, offre a molti una speranza.

Nella chiesa di San Giacomo, sul Podbordo (collina dell’apparizione) o sul Kricevac (monte della croce) le tre mete principali di Medjugorje, sono accorse, alla ricerca di una soluzione ai problemi accumulati, persone di tutte le razze dai comuni lavoratori a gente di spettacolo.
Attraverso le innumerevoli preghiere cercano la pace dello spirito, supplicano una guarigione o più semplicemente bramano la pace. Medjugorje è un luogo dove si vive e percepisce la presenza del Divino, l'uomo che vi giunge portando con sé il pesante fardello delle miserie e delle sofferenze proprie della natura umana, si sente pervadere dalla pace e dall'Amore di Dio.  

Possiamo definire Medjugorje un angolo di Paradiso dove si respira una nuova aria, dove il sole è diverso, dove il cielo è di un azzurro limpido ed è come se in tale limpidezza si rispecchiasse il proprio cuore rinnovato e colmato d'amore, quell'amore che si riversa su coloro che sono accanto, con una stretta di mano ed un abbraccio di fratellanza in Cristo, mentre inevitabilmente il pensiero vola ai propri cari lasciati lontani.
Il tumulto del cuore opacizzato dalle vicissitudini del quotidiano viene placato da una pace indescrivibile e comincia a risplendere di nuova luce, la certezza di non essere più solo pervade il cuore di gioia scacciando tutte le ansie e le paure.
Le emozioni sono tante ed intense, seppur la durata del pellegrinaggio è relativamente breve il tempo appare così dilatato che si ha la sensazione di essere in tale luogo da un tempo indeterminato e nel momento della partenza c'è già il desiderio e la tacita promessa a Maria di ritornare.

Medjugorje è una fonte inestinguibile di Amore Divino ecco perchè chi c'è stato sente sempre il bisogno di ritornarci!  Ecco perchè al ritorno , nel quotidiano, sentendosi come apostoli, vanno nei bar, nelle fabbriche negli uffici, nelle strade e predicano l'importanza di riconciliarsi con DIO e con gli uomini, attraverso la pace, l'amore la serenità, la tolleranza, l’altruismo...e invitano amici, parenti, colleghi a visitare quell'angolo di Paradiso.  

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci inviando una mail a

Booking Evolution Travel - assistenza.booking@evolutiontravel.it